Obiettivi e perseveranza. Basta dire basta!

Obiettivi e perseveranza. Basta dire basta!

Obiettivi e perseveranza. Basta dire basta!

 Avere degli obiettivi è uno degli elementi fondamentali nella nostra vita…ma non è sempre così facile, ti racconto la mia storia

              …cosa mi spinge a non mollare mai…

 Un giorno come tanti altri mi sono svegliata, ho fatto la mia abbondante colazione, mi sono vestita e mi sono recata a lavoro, azioni che ho sempre svolto da anni nella stessa identica maniera senza mai cambiare lo schema.

Quella mattina, però, qualcosa era differente. Pensavo e ripensavo e continuavo a chiedermi se tutto quello che avessi fatto fino ad ora mi avesse reso entusiasta e realizzata. La risposta ovviamente è stata NO.

C’era qualcosa che mi mancava non mi sentivo pienamente io, sapevo che avrei potuto fare qualcosa di più per realizzarmi, darmi degli obiettivi e provare ogni giorno a raggiungerli.

 Un giorno a lavoro una signora mentre parlavamo nei camerini mi disse: “perché non scrivi un libro sulle tue esperienze”? Ecco che una lampadina si illuminò nella mia testa e pensai… un libro non lo scrivo ma posso di certo scrivere un blog!

Ecco che ebbe inizio il duro lavoro, lo studio di notte che era l’unico tempo libero a disposizione che avevo per informarmi e riuscire a realizzare questo progetto.

Non pensate che sia facile, assolutamente non lo è, molti lo leggono e magari pensano:

” e vabbè che ci vuole lo potrebbe fare chiunque”.

È proprio qui che si sbagliano, certo, se avessi avuto tanti soldi e delle buone consocenze sarebbe stato davvero semplice, ma essendo una normalissima ragazza di 29 anni che di giorno lavora 8 ore e a malapena trova il tempo per cucinarsi un piatto di pasta non è stato poi così semplice, sono sincera!

Bisogna anche far fronte ai momenti bui, quelli arrivano ragazzi, e come se arrivano! Sono quelli dove vuoi arrenderti, quelli in cui pensi chi te lo abbia fatto fare, quelli in cui pensi di abbandonare tutto e tornare alla normalità che seppur monotona è comunque sicura.

Ma è proprio qui che invece dobbiamo davvero fare la differenza! E’ proprio qui che allora inizio ad impostare degli obiettivi ancora più precisi, studio mi informo su internet, trascrivo tutto sul mio quaderno e vado avanti! LA PERSEVERANZA ragazzi è la chiave della differenza!

Devo confessartelo, anche io ho paura, ho paura che tutto quello che ho fatto fino ad ora vada perso come per esempio le notti a studiare e progettare, i giorni liberi dedicati solo al blog e i soldi investiti per aprirlo e costruirlo, paura che tutto questo possa dimostrarsi una grande ca*****, ho paura che un giorno chi legge il mio blog possa iniziare a pensare che quello che scrivo non è poi così importante e interessante e molte volte queste paure non mi fanno dormire la notte perché io ci sto mettendo tutta me stessa e tanto tanto sacrificio e molto probabilmente non sono la sola perché anche tu che stai leggendo forse hai un obiettivo e pensi che non ne valga la pena.

Ecco questo post lo sto facendo proprio per te…e ti voglio dare le buone ragioni per non arrenderti e perseverare nel tuo intento.

SEI PRONTO? OK INIZIAMO!!!!!

  • AUTOSTIMA, dicono che sia uno dei segreti per avere successo, perché puoi avere tutto per realizzare il tuo obiettivo ma se non sei tu il primo a credere in te stesso e in ciò che fai perché qualcun altro dovrebbe crederlo al posto tuo? Si chiama autostima proprio perché siamo noi che dobbiamo costruircela e non te la regala nessuno. E allora basta procrastinare è il momento di agire!

 

  • CAMBIARE STRADA, non è sempre detto che la prima strada che scegliamo sia quella giusta per raggiungere i nostri obiettivi, bisogna anche avere il coraggio di cambiare e provare nuove soluzioni, cosa che alla maggior parte di noi viene difficile dato che l’essere umano è portato a sedersi in una fase di stallo per pigrizia, ma vedete lo stallo è peggio del fallimento! Quella fase in cui ci sediamo e diciamo BASTA deve, invece, diventare il momento in cui dobbiamo avere il coraggio di ricominciare tutto da capo e cambiare strada perseverando fino a quando non raggiungiamo la meta.

 

  • STUDIO E TANTO TEMPO, quando rimaniamo affascinanti dinanzi al successo degli altri non dobbiamo pensare che questi si sono svegliati una mattina e hanno avuto vita facile, certo le botte di fortuna esistono ma ti assicuro che nella stragrande maggioranza dietro ad ogni successo c’è tanto studio, tanti sacrifici e tanta pratica costante. Quindi non speriamo che tutta ci piova dal cielo, alziamoci e studiamo il nostro obiettivo iniziando dalla base, ovvero QUAL’E’ IL MIO OBIETTIVO? Studiamo e seguiamo chi è riuscito a realizzarlo e prendiamone spunto per poterlo elaborare nella giusta maniera per noi.

 

  • NON CONTARE I FALLIMENTI Ci sentiremo dire NO da tantissime persone, verremo criticati e molte volte sarà una motivazione per dire BASTA e daremo la colpa al destino che vuole farci fallire , ma se cadi 7 volte devi rialzarti 8 volte e questo ragazzi miei lo sto imparando sulla mia pelle, anche a lavoro e ho capito che non conta davvero quante volte cadi ma quante ti rialzi e soprattutto che non basta dirlo o insegnarlo ma FARLO!

 

  • NON FERMARSI ALLE APPARENZE Ogni giorno ci imbattiamo in persone che ci fanno credere di essere quello che in realtà non sono. Le classiche persone che elogiano un successo che non hanno mai costruito, MA SE NOI FACESSIMO IL CONTRARIO? Rilassiamoci, non dobbiamo dimostrare nulla a nessuno ma solo a noi stessi perché il vero successo è proprio questo. Ho imparato che in ogni momento potremmo essere persone di successo perché ciò che conta è avere una mentalità di successo, vivere ogni giorno sapendo di aver dato il massimo e di aver fatto un passo in avanti per raggiungere il nostro obiettivo, questo è uno dei primi mood da attuare per andare avanti!

 

  • EVITARE IL MOOD DA ONNIPOTENTE Avere successo non significa essere il migliore. Avere successo è sapere di essere migliore di ieri ma è un atteggiamento che dobbiamo avere con noi stessi non con il mondo, non dobbiamo mai isolarci ma anzi proprio nei momenti in cui crediamo di non farcela abbiamo bisogno di qualcuno di cui abbiamo estrema fiducia e stima che può aiutarci. Quindi mettiamo da parte il nostro ALTER EGO perché è la soluzione più errata per poter raggiungere il nostro sogno.

 

  • E’ NEL MOMENTO DELLA SCONFITTA CHE LA VITTORIA E’ VICINA Le volte in cui stiamo per arrenderci e ci rendiamo che è dura…troppo dura e gettare la spugna ci sembra l’unica soluzione dovremmo invece pensare e riflettere su cosa ci ha spinto a combattere cosi a lungo e cosa ci ha fatto andare avanti perché a volte bastano ancora pochi passi per iniziare a vedere il traguardo!

 

Ecco i motivi per cui ogni giorno mi sveglio e cerco di rincorrere il mio obiettivo perché “LA NOTTE È SEMPRE PIU’ BUIA PRIMA DELL’ALBA”. Spero davvero di essere di aiuto ad ognuno di voi e che riflettiate su questo articolo, ho provato a metterci tutte le mie emozioni provando a non essere banale perché penso davvero che nella vita non ci sia cosa più brutta di accontentarsi, vivete il vostro sogno e fatevi in mille pezzi per realizzarlo ma non mollate mai la presa, vi lascio con una frase di walt disney che riassume a pieno questo articolo:

“TUTTI I NOSTRI SOGNI POSSONO DIVENTARE REALTA’ SE ABBIAMO IL CORAGGIO DI PERSEGUIRLI”.

Immagini by Pixabay

 E voi avete un obiettivo? Cosa vi fa combattere ogni giorno per realizzarlo? Sarei davvero contenta se me ne vorreste parlare.

Keep In Touch

CIAO, SONO ROBERTA

Una rivista di Vogue, il mio laptop, una penna tra i capelli, l’amore per i cactus e la curiosità per i particolari. Il viaggio perfetto e la condivisione di esperienze.

Sono io in poche parole!

 

THE FASHION CACTUS NEWSLETTER

Cosa fare stando a casa?

Cosa fare stando a casa?

Cosa fare stando a casa?

Non ricordo un periodo più sfidante di questo per il nostro paese. Come in ogni situazione negli ultimi giorni abbiamo assistito a paura, atteggiamenti irrazionali e opinioni contrastanti.
L’unica certezza in questo momento è che dovremo passare i prossimi tempi a casa…

Ora, capisco che trovarci a passare tutto questo tempo a casa può essere un peso ma vi assicuro che potrebbe essere anche un’opportunità! Questa situazione ci permetterà di fare tutto ciò che solitamente rimandiamo come LEGGERE, STUDIARE, MEDITARE e perchè no PROGETTARE QUALCOSA DI NOSTRO! Pensate che è stato proprio un mio periodo d’introversione a permettermi di realizzare questo blog, RICORDATE: Nella crisi c’è sempre un’opportunità!

So che a volte è davvero diffcile vedere il bicchiere mezzo pieno ma passare un po di tempo con noi stessi ci permette di conoscerci meglio, di crescere e vedere il mondo da una diversa prospettiva. E allora come possiamo organizzare al meglio le nostre giornate? Ecco per voi alcune idee su cosa fare stanco a casa:

– GUARDARE UNA SERIE TV SU NETFLIX

Ogni sera tornavo a casa dopo il lavoro ed ero cosi stanca da non riuscire mai a seguire le serie che volevo vedere in maniera costante. Ecco ora è il momento giusto per farlo, ricordo anche che netflix ha un’infinità di serie e tra due giorni esce la terza parte di ELITE! Consiglio vivamente.

-LEGGERE LIBRI IN INGLESE

Quante volte abbiamo detto, vorrei imparare l’inglese ma non ho tempo? Esistono tantissimi libri anche livello base che permettono di scaricare l’audio online come per esempio quelli del Cambridge Institute, potete trovarli su www.cambridge.org ma se ne avete la possibilità potete anche vedere qualche episodio di qualche serie tv in inglese cosi da allenarvi con una seconda lingua.

-LEGGERE ROMANZI THRILLER E VARI

Chiunque di noi ha in casa libri che ho sempre voluto leggere ma sono stati lasciati nel cassetto fino a quando non li abbiamo totalmente dimenticati. Ecco l’occasione giusta per riprenderli e finalmente dedicarci a loro.

-CUCINA

Biscottini, torte e chi più ne ha più ne metta, sarebbe bello ritagliarsi un pò di tempo per escogitare nuove ricette da presentare ad amici e parenti magari per festeggiare quando tutto questo sarà finito.

-CORSI FITNESS DI VARIO GENERE

Il mondo virtuale ci offre davvero tutto e ci da anche la possibilità di seguire corsi di fitness da casa, youtube ne contiene molti come quelli di yoga che vi consiglio davvero, rilassano la mente e il corpo (cosa che ora serve a tutti noi) tra questi mi è piaicuto molto questo per principianti su youtube de LA SCIMMIA YOGA di cui vi lascio il link https://www.youtube.com/watch?v=i-8xgSOoLxY ci aiutano a dedicarci a noi stesse e sono anche molti gli esercizi fitness utilissimi per mantenerci in forma senza necessariamente andare in palestra.

-SISTEMARE L’ARMADIO

Eccoci, ve lo siete dimenticate? Aprite il vostro armadio…è tutto apposto? NO, NON CREDO ahahahah. Miriade di vestiti e cose che non vi servono più, risistemiamolo tutto, sarebbe bello anche provare a sistemarlo secondo un criterio merciologico ovvero per famiglia di prodotto, be che aspettate? Il tempo c’è ! Vi assicuro che a lavoro finito vi sentirete davvero bene.

-GODERVI I VOSTRI AMICI PELOSI

Loro ogni giorno contano il tempo che ci divide da loro, diciamo sempre “quanto mi piacerebbe stare tutto il giorno ad accarezzarlo”, ora potete farlo, godiamoceli, ritroviamo il tempo perduto con loro, coccoliamoli e facciamogli sentire quanto li amiamo! Fa bene al cuore e a loro, ricordo che i nostri piccoli cuori sono immuni da COVID-19.

-ASCOLTARE MUSICA

Create le vostre playlist preferite e via di musica, ascoltate le vostre canzoni selezionate e a seconda delle emozioni che provate o in base a cosa state facendo azionate quella ideale. Vi consiglio anche una playlist per le pulizie 😉.

-PULIZIE GRANDI

Molto spesso riusciamo a farle velocemente e mai come vorremmo e aspettiamo sempre di trovare un pò di tempo per farle alla grande. Approfittiamo anche di queste calde giornate per arieggiare, dare luce e pulire a fondo la nostra amata casa. Potremmo cosi dedicarci alle pulizie più impegnative che hanno bisogno di maggiore tempo.

-PRENDERCI CURA DI NOI STESSE

Creme, cremine, maschere , trattamenti per capelli, compriamo sempre tantissimi prodotti e poi li lasciamo sempre nel cassetto perchè…ci vuole tempo… Pronti partenza e via!!! Arrivato il momento del ristrutturarci  😉.

-GUARDARE DOCUMENTARI

Informatevi, siate curiosi, guardate qualche bel documentario, magari sul nostro pianeta su netflix ne trovati diversi e davvero interessanti.

Ultima cosa ma non meno importante… RIPOSATEVI, bagni caldi, candele , relax, pulite la vostra testa dalla negatività, e sfruttate questo momento anche per capire cosa è meglio per voi stessi, perchè come vedete TUTTO QUELLO CHE NON ACCADE IN ANNI PUO’ ACCADERE IN POCHI SECONDI.

Raccontatemi le vostre giornate… vi abbraccio forte.

KEEP IN TOUCH

CIAO, SONO ROBERTA

Una rivista di Vogue, il mio laptop, una penna tra i capelli, l’amore per i cactus e la curiosità per i particolari. Il viaggio perfetto e la condivisione di esperienze.

Sono io in poche parole!

 

THE FASHION CACTUS NEWSLETTER

Dyson Airwrap, davvero supersonico?

Dyson Airwrap, davvero supersonico?

Dyson Airwrap, davvero supersonico?

Dyson Airwrap, ormai se ne sente parlare ovunque, ma è davvero cosi supersonico?
Dalla mia esperienza personale posso dire che…

Eccomi ragazze, oggi per la parte “consigli” vorrei occuparmi di beauty e parlarvi di un famoso accessorio.

L’asciugacapelli Dyson airwrap.

So benissimo che la prima cosa che pensate appena lo sentite nominare è: “costa 500 euro” è stato anche il mio pensiero prima di acquistarlo.

Proprio per questo voglio raccontarvi la mia esperienza personale con questo prodotto che ormai utilizzo da 3 mesi e di come il mio scetticismo è diventato stupore.

Innanzi tutto permetto che risparmierete tantissimo in pieghe dal parrucchiere e ogni volta che vi asciugherete i capelli con il famoso Dyson airwrap vi sembrerà di essere uscite da un salone di bellezza, questo perché grazie ai suoi tantissimi accessori e alle sue caratteristiche avrete la possibilità di scegliere l’acconciatura dei vostri capelli.

L’innovazione nel vero senso della parola, vi basti pensare che per studiarlo e inventarlo ci sono voluti sei anni di studi e 24 milioni di dollari per mettere a punto gli oltre 100 brevetti che ne stanno alla base.

Progettato per portare benefici ai capelli rendendoli bellissimi evitandoci i danni permanenti di phon e piastra utilizza un getto d’aria ( che attenzione non si tratta di calore!!!!) è mantenuto costante al di sotto di 150° grazie ad un microprocessore che controlla per ben 40 volte al secondo la temperatura.

La caratteristica supersonica di Dyson airwrap è:

L’EFFETTO COANDA, non tutti lo conoscono e sinceramente neanche io prima di utilizzarlo, l’effetto coanda è la capacità di acconciare ed asciugare i capelli solo sfruttando il potere dell’aria, ovvero, la creazione di un vortice d’aria rotante attorno all’accessorio scelto che attira e avvolge delicatamente i capelli ad una temperatura controllata permettendone così un asciugatura sana e rendendo i vostri capelli sani, disciplinati e setosi.

Grazie a Dyson ho detto addio a piastra, coni e phon che bruciavano e stressavano di continuo i miei capelli rendendoli crespi e rovinati.

Da utilizzare è davvero facilissimo, anche se all’inizio dovrete prenderci confidenza, e contiene davvero parecchi accessori che ora vi andrò a spiegare nel dettaglio.

Il corpo è robusto e in alluminio, molto leggero e super maneggevole, comprende 3 tasti di cui, uno di accensione, uno di regolazione del getto d’aria fredda e infine il tasto che permette la rimozione dell’accessorio scelto per acconciare i vostri capelli senza bruciarvi grazie alla tecnologia one click che raffredda immediatamente la base.

Tra gli accessori troviamo :

 I CONI di dimensioni differenti uno da 30 mm per creare e fissare ricci voluminosi e un altro da 40 mm per onde più morbide, in totale i coni sono 4 e questo perché per ogni tipologia di onde avrete il cono per l’asciugatura della parte destra dei vostri capelli e uno per la parte sinistra.

LA SPAZZOLA EFFETTO EXTRA LISCIO, che è la spazzola più forte dotata di  speciali setole rigide per eliminare il crespo definitivamente e ridurre al minimo l’elettro staticità senza calore estremo.

 LA SPAZZOLA LISCIANTE DELICATA , che con le sue setole morbide vi permetterà di creare un liscio morbido e naturale rispettando il cuoio capelluto.

LA SPAZZOLA VOLUMIZZANTE  per chi è stanca dei capelli piatti e senza personalità, rotonda e con setole specifiche segue il capello disciplinandolo rendendolo morbido e lucente.

LA TESTA ASCIUGACAPELLI phon che toglie l’umidità dai capelli e prepara la tua chioma per lo styling emettendo ioni negativi che permettono la netta riduzione di elettrostaticità.

La versione complete come vedete nella foto contiene anche il cofanetto per conservare il vostro Dyson, è cosi elegante che io ho deciso di metterla sul comò della camera 😊

COME SI UTILIZZANO GLI ACCESSORI?

Dyson airwrap è progettato per disciplinare ed acconciare i capelli da umidi, infatti, gli accessori modellano ed asciugano i capelli durante il loro utilizzo.

Subito dopo aver lavato i capelli procediamo ad una breve ascigatura con l’asciugacapelli Dyson Airwrap in dotazione. Non è assolutamente necessario procedere all’asciugatura completa, rimuovete solo l’umidità cosi da preparare la vostra chioma allo styling.

PER LISCIO PERFETTO -> se i vostri capelli sono crespi conviene scegliere la spazzola forte con le setole rigide. Se invece avete capelli delicati e stressati procedete all’utilizzo della spazzola delicata.

Passate la spazzola su ciocche non troppo grandi con movimenti lenti e mirati. I vostri capelli verranno attratti dalla spazzola che segue automaticamente la loro lunghezza.

Credetemi ragazze otterrete un liscio meraviglioso, morbido e luminoso.

ONDE E RICCI -> Per ricci maggiormente disciplinati utilizzate i coni da 30mm (IL MIO PREFERITO), sui coni troverete il disegno delle frecce che indicheranno il senso orario e antiorario corrispettivamente per la parte di destra e di sinistra. Dividete i capelli in piccole ciocche e posizionate il cono vicino alla parte finale di una di esse, i capelli verranno attratti dal cono grazie all’effetto coanda. Continuate cosi per ogni ciocca e vi ritroverete con dei ricci perfetti e setosi.

Per quanto riguarda i coni da 40mm possiamo effettuare lo styling su ciocche di almeno 5 cm e il procedimento è identico ai coni da 30mm, il mio consiglio è quello di acconciarli prima di andare a dormire, infatti al vostro risveglio vi ritroverete con una chioma morbida e fluente.

VOLUME -> Utilizzate la spazzola partendo dalle radici, avvolgete il capello con le setole della spazzola e continuate con movimenti lenti e decisi su tutta la lunghezza. Noterete subito un volume morbido in pochissimi minuti.

Bene ragazze, vi starete chiedendo “ ma è davvero cosi tutto perfetto”? Ebbene si, ma se vogliamo proprio trovare un lato negativo possiamo dire che la pulizia del filtro è da effettuare con costanza, infatti in dotazione vi verrà data anche la spazzola per procedere alla manutenzione del dispositivo

E’ molto semplice anche questo tipo di operazione e anche qua Dyson vi aiuta, perché darà proprio lui ad avvisarvi di quando dovrete effettuarla, una luce rossa lampeggerà in estremità del corpo e vi avviserà.

Dopo averlo pulito potrete continuare ad acconciare i vostri capelli come preferite!

Attenzione, perché quando il vostro Dyson avrà bisogno di questa procedura smetterà di funzionare, per chi come me ha capelli lunghissimi è consigliato effettuarla tutte le volte dopo aver effettuato il vostro styling 😊 Sotto potete trovare le immagini degli accessori e vi lascio anche il link per poter accedere direttamente alla pagina di acquisto su Amazon, basterà solo cliccarci sopra.

https://www.amazon.it/gp/product/B07K1VBJKH/ref=as_li_tl?ie=UTF8&tag=thefashioncac-21&camp=3414&creative=21718&linkCode=as2&creativeASIN=B07K1VBJKH&linkId=0ceb09d0059fcc8ebca09004edd0f232

Adesso lascio a voi i commenti, lo avete provato? Vorreste provarlo? Raccontatemi la vostra esperienza 😉

KEEP IN TOUCH

CIAO, SONO ROBERTA

Una rivista di Vogue, il mio laptop, una penna tra i capelli, l’amore per i cactus e la curiosità per i particolari. Il viaggio perfetto e la condivisione di esperienze.

Sono io in poche parole!

 

THE FASHION CACTUS NEWSLETTER

La valigia perfetta… cosa portare?

La valigia perfetta… cosa portare?

La valigia perfetta… cosa portare?

E’ arrivato il momento di fare la valigia…
come non entrare in crisi!

È sempre cosi, ci si pone sempre la stessa domanda, cosa metto in valigia?

Ed ecco che già 15 giorni prima iniziamo a impallare tutte le app meteo possibili e immaginabili per cercare di arrivare ad una conclusione che mai arriverà.

A quel punto decidiamo di aprire il nostro armadio e lo contempliamo per ore, anche per questo si dice che si chiami GUARDA ROBA! E niente anche da qua non concludiamo nulla.

Essendo stato il mio dramma per diverso tempo ho stilato per voi una guida per non commettere errori.

Iniziamo dal primo punto ragazze:

PIANIFICARE, ebbene sì, questo è proprio essenziale per non dimenticare nulla.

Avete presente quando fate la spesa? Ecco perfetto bisogna buttare giù una bella lista e questo è uno step molto importante perché vi aiuterà a:

  • Non sbagliare
  • Non dimenticare nulla o per lo meno nulla d’importante
  • Non esagerare con le cose da portare

 

OUTFIT ESSENZIALI:

I capi che non possono assolutamente mancare sono

  • Basic t-shirt, bianche e colorate ricordandoci che la bianca è un MUST e che possiamo utilizzarla come preferiamo, sia di giorno che di sera.
  • Short, importantissimi e trendy
  • Pantaloni, freschi e casual non possono proprio mancare nella nostra valigia
  • Vestitino, assolutamente da portare con noi

Vi consiglio di pianificare degli outfit ben precisi già a casa in modo da non portarvi tante cose inutili perché diciamoci la verità quante volte facendo le valigie abbiamo addirittura portato con noi il top che è nel cassetto da 5 anni perché “NON SI SA MAI”? Spessissimo!!!

Questo è l’errore più comune del genere femminile, per questo consiglio di considerare un outfit per i vari giorni della settimana eseguendo delle combinazioni con i capi che abbiamo menzionato prima, cosi facendo lasceremo anche dello spazio per lo shopping turistico che di norma non manca mai 😊

Quindi, abbiamo capito che:

  • fare una lista ci aiuta a non dimenticare l’essenziale
  • che programmarci degli outfit ci aiuta a non esagerare
  • che in realtà bastano 4 capi essenziali per non sbagliare

Ma arriviamo ora ad uno dei dilemmi più grandi:

 COME FAR STARE TUTTO IN VALIGIA…

ci cimentiamo sempre a piegare nella maniera più perfetta i nostri vestiti non considerando però che il metodo migliore per far si che i nostri abiti non arrivino tutti sgualciti è proprio quello di arrotolare i vestiti.

Esattamente ragazze in questa maniera avremo la possibilità di portare più abiti e senza neanche doverli stirare al nostro arrivo. FANTASTICO VERO??

E voi di cosa non potete fare a meno in valigia? Non vedo l’ora di leggere le vostre opinioni 😊

CIAO, SONO ROBERTA

Una rivista di Vogue, il mio laptop, una penna tra i capelli, l’amore per i cactus e la curiosità per i particolari. Il viaggio perfetto e la condivisione di esperienze.

Sono io in poche parole!

 

THE FASHION CACTUS NEWSLETTER

I 10 must have nell’armadio

I 10 must have nell’armadio

I 10 must have nell’armadio

Perfette in ogni occasione.

Quali sono i 10 must have da avere nel nostro armadio!

Siamo noi ragazze, quelle dell’armadio pieno di vestiti e niente da metterci.

Al giorno d’oggi ci sentiamo quasi in “obbligo” a sentirci alla moda.

Infatti siamo attorniate da star sempre curate e allineate con i trend del momento e appena apriamo i social ecco la che spunta la foto della ragazza con il look perfetto e iniziamo a pensare agli outfit più strani che anche noi potremmo sfoggiare.

Ma la verità è che non c’è outfit che tenga se non ci sentiamo al nostro agio, certo che essere Naomi Campbell renderebbe tutto più semplice.

Ma dal momento che anche tu come me sei una comune mortale ecco che apprezzerai questa lista di capi evergreen che non dovranno mai mancare nel nostro armadio.

Sono quei capi con cui andremo sempre sul sicuro declinabili in vari modi, insomma saranno il nostro passe-partout in ogni occasione. Sono assolutamente un MUST HAVE perché sono utilizzabili sempre, tutto l’anno e in ogni momento della nostra giornata.

Ecco a voi una piccola guida dei 10 must have nell’armadio da personalizzare e rielaborare secondo le vostre esigenze in ogni momento in cui l’eco del “non ho niente da mettermi” si farà voce nella vostra testa!

  1. IL DENIM

Il MUST per eccellenza, il denim è adatto ad ogni occasione, lo si puo’ abbinare in maniera versatile, comodo e assolutamente indispensabile. L’invenzione del sarto Davis Jacob è presente in ogni stagione negli svariati modelli, c’è chi li preferisce skinny  chi push-up e chi con il risvoltini, rimangono in ogni modo abbinabili ad ogni occasione, infatti, con una t-shirt e una sneakers saranno super casual, mentre potremmo tranquillamente indossarli con una blazer per una serata o un’aperitivo con amici.

  1. CAMICIA BIANCA

Toto’ diceva: “l’educazione è come una camicia bianca…Non passa mai di moda”.

Ed è proprio cosi, elegante ma anche casual. La si puo’ abbinare in ogni maniera e anche qua troviamo tantissime varianti.

Maniche di varie lunghezze , colletti in più varianti , over size e slim.

La camicia è un po’ come la penna nella borsa….torna sempre utile!

  1. TUBINO NERO

Come poteva mancare lui? Il tubino nero… un’icona di femminilità, indossabile in ogni occasione e soprattutto con diversi accessori che lo possono rendere adatto alla serata romantica , al cocktail con gli amici e alle situazioni più formali.

Da sempre citato dai più grandi stilisti, l’abito inventato da Coco Chanel viene reso noto in colazione da tiffany da Audrey Hepburn che lo indossa con un importante collier di perle.

Ancora oggi a distanza di anni quell’immagine rimane tra le stampe più vendute nel mondo.

  1. BLAZER

Lo abbiamo citato anche prima, infatti affidandoci ad un blazer riusciamo addirttura a rendere un outfit da giorno adatto anche alla sera.

Provate ad aggiungere ad una T-SHIRT bianca indossata con un denim  il tocco del blazer.

Ecco a voi il gioco è fatto. Possiamo abbinarlo a gonne, denim e shorts.

Inoltre è perfetto con qualsiasi scarpa, ebbene si anche con le sneakers, lo troviamo in moltissime varianti anche se la sua tonalità storica rimane Blu-navy.

  1. TRENCH

Come può mancare il trench nel nostro armadio? E’ in assoluto il capo perfetto da indossare sopra ad un jeans o ad un vestitino, adatto ad ogni scarpa.

Immancabile in beige e cammello è la nostra salvezza durante le mezze stagioni, infatti in autunno e in primavera sarà il nostro passe-partout sotto la pioggia e sotto al sole.

Capospalla indispensabile nel nostro guardaroba da più di un secolo.

  1. PANTALONI A SIGARETTA

Skinny, eleganti o casual.

i pantaloni a sigaretta sono una vera e propria garanzia, femminili ed eleganti , li possiamo trovare in tantissime sfaccettature, molto eleganti nei classici colori blu e grigio ma possono evidenziare anche la nostra personalità con diversi colori e pattern.

Molto in voga anche con finiture verniciate.

  1. CAPPOTTO

E se durante le mezze stagioni abbiamo bisogno del nostro trench non può mancare il capotto per iniziare al meglio la stagione invernale. Con le scarpe da ginnastica e i tacchi, i vestitini leggere o un jeans, chiuso o appoggiato alle spalle.

Bisogna pero’ prestare attenzione alla scelta del nostro cappotto, infatti si deve adattare perfettamente alla vostra silhouette ma proprio per questo è stato studiato nelle più svariate varianti.

Troviamo quello con la cintura in vita, quello con il doppio petto, a collo alto o a collo basso con diversi tagli sul retro come anche con le riprese sui fianchi.

Insomma anche qui possiamo assolutamente scegliere quello che fa al caso nostro!

  1. T-SHIRT BIANCA

A mio parere assolutamente il MUST HAVE per eccellenza, la t- shirt bianca che non prendiamo mai in considerazione quando andiamo a fare shopping nasconde invece una moltitudine di segreti, possiamo davvero utilizzarla in tantissime combinazioni e anche qui troviamo diverse varianti.

La possiamo abbinare ad una gonna,ad un denim, ad un pantalone e ad ogni tipo di scarpa, con i giusti accessori possiamo essere casual e trendy con davvero poco.

Scelta anche dalle più grandi star addirittura sul red carpet come citato nell’articolo di VOGUE è assolutamente fondamentale nel guardaroba di ogni donna.

  1. CARDIGAN

Il cardigan è un’ottima alternativa alla giacca ed è possibile indossarlo in occasioni formali ma anche per serate mondane.

Ottimo su vestitini e pantaloni, la versione lunga in cashmere e in colori neutri sarà il nostro passe-partoute in diverse occasioni.

  1. BORSA A TRACOLLA

Tra le più famose troviamo la 2.55 di Coco Chanel.

Pratica comoda e disponibile nelle più svariate misure e colori, adattabile ad ogni outfit da giorno o da sera, a volte presa in secondo piano è invece quell’accessorio che fa la differenza, riesce a valorizzare anche l’abito più anonimo. Indispensabile quindi, per completare il “quadro” del nostro stile.

 

Ecco qua la mia classifica dei MUST HAVE per il nostro guardaroba.

Spero vi sia stata utile.

Voi invece cosa pensate sia assolutamente indispensabile per il vostro guardaroba?

Inviatemi le vostre opinioni. 😊

CIAO, SONO ROBERTA

Una rivista di Vogue, il mio laptop, una penna tra i capelli, l’amore per i cactus e la curiosità per i particolari. Il viaggio perfetto e la condivisione di esperienze.

Sono io in poche parole!

 

THE FASHION CACTUS NEWSLETTER