Questa estate restiamo in Italia!

L’emergenza covid-19 sta mettendo a dura prova noi stessi e la nostra economia. Le vacanze quest’estate, se ciò sarà possibile, facciamole in Italia!
Rilanciare il nostro turismo e aiutare la nostra economia: questa estate restiamo in Italia!

Sai…stavo pensando a cosa potremmo fare per aiutare la nostra terra quando tutto questo sarà finito…perchè finirà… credimi! Finirà!

E tra le tante idee, ho pensato che una fosse davvero importante ed efficace:

Rilanciare il nostro turismo e aiutare la nostra economia!

Come?

Questa estate restiamo in Italia.

Esattamente!!! Estate 2020 in Italia…

Ho scritto quest’articolo con molta attenzione e devo dirti la verità, ho lavorato parecchie ore per riuscire a non essere banale e scontata.

Come già sai il Coronavirus sta minacciando gravemente la nostra salute, cambiando la nostra vita, le nostre abitudini e sta mettendo in ginocchio l’economia mondiale.

L’Italia, è stata la prima nazione dopo la Cina ad adottare pesantissime misure restrittive, visto l’alto numero di contagiati da COVID-19, questo purtroppo è l’unico sistema per poter contenere l’epidemia.

Tutti noi ci auguriamo che queste misure possano far rallentare la diffusione del virus quanto prima e che ben presto la vita possa riprendere normalmente.

Nel frattempo la popolazione mondiale sta subendo una violenta frenata e tutta l’economia, soprattutto quella legata al turismo, subisce un colpo fortissimo.

Purtroppo al momento per fermare la diffusione del contagio non c’è altra soluzione che fermarsi.

Stare ognuno a casa propria.   (Qua il mio articolo su cosa fare stando a casa).

Le chiusure di scuole, teatri, cinema non sono altro che un modo per impedire l’interazione sociale per limitare la diffusione del coronavirus.

Solo facendo così potremo fermare l’epidemia, solo facendo così eviteremo di sovraccaricare i nostri ospedali.

Sai, sono sicura che ne usciremo e vinceremo questo nemico invisibile, tu, io e tutta la popolazione potrà finalmente tornare alla propria vita e soprattutto potremo tornare a viaggiare!

E allora, quest’estate io resto in Italia, con questo articolo ti voglio invitare a fare come me.

So bene che in questo momento così delicato è difficile pensare ad un argomento che può sembrare superfluo, ma la bella stagione è alle porte ed è bello poter pensare che tra qualche mese questo sarà solo un brutto ricordo e potrai essere lì, sdraiata sotto il sole con un fantastico mare di fronte a te.

E allora se ne avrai la possibilità, le vacanze passale in Italia.

Così facendo aiuteremo a risollevare la nostra economia, aiuteremo gli albergatori, ristoratori, guide turistiche e tutto il comparto turistico a risollevarsi.

Ne usciremo da tutto ciò, con le ossa rotte, ma ne usciremo.

E in quel momento dovremo cominciare a lavorare per ricostruire.

E la ricostruzione iniziamo a farla da noi. Dall’Italia. Torniamo a viaggiare nel nostro Paese.

Scopriamolo e facciamolo ripartire.

Viviamo nel Paese più bello del mondo e posso permettermi di dirlo dopo aver avuto la fortuna di girare e visitare luoghi incantevoli.

Abbiamo oltre 7 mila km di coste, spiagge uniche al mondo che vantano bandiere blu da anni, abbiamo borghi e città d’arte uniche che tutti ci invidiano.

Siamo talmente belli, abbiamo talmente di tutto, che possiamo quest’estate restare in Italia. Facciamo le nostre vacanze in Italia, aiutiamo la nostra economia, ripartiamo da noi.

Perché siamo forti e tutti insieme riusciremo ad uscire da questa emergenza.

Nell’articolo di mercoledì ti consiglio le 10 spiaggie da visitare in Sicilia, fantastica meta per delle vacanze da sogno.

Nel frattempo ti lascio alcune immagini della nostra cara Italia, dopo averle viste dimmi:

abbiamo qualcosa da invidiare al resto del mondo? Io penso proprio di no!

RiPartiamo dall’Italia!

CIAO, SONO ROBERTA

Una rivista di Vogue, il mio laptop, una penna tra i capelli, l’amore per i cactus e la curiosità per i particolari. Il viaggio perfetto e la condivisione di esperienze.

Sono io in poche parole!

 

THE FASHION CACTUS NEWSLETTER

Share This