Vi racconto la passione per la moda…

Durante questa quarantena più che mai possiamo utilizzare il nostro tempo per le nostre passioni.

Ho intervistato Sahara che ci racconta la sua

                 passione per la moda…

Oggi per quanto riguarda la parte “fashion” ho deciso di raccontarvi l’esperienza personale di una persona che mi sta molto a cuore e che penso possa essere un valido esempio per tutti coloro che come lei coltivano una passione e pur non avendo delle “risposte” continuano con tenacia a portarla avanti.

Lei si chiama Sahara e già il suo particolare nome la descrive a pieno, infinita come il deserto!

In questi giorni di quarantena ho chiesto a Sahara cosa stesse facendo e la sua risposta è stata:

porto avanti la mia passione! Ho deciso di raccontare come è nata la sua passione e cosa la spinge a portarla avanti perché penso sia sempre bello confrontarsi con le esperienze di tutti noi.

Ecco allora che vi racconto la sua storia tramite una serie di domande a cui mi ha risposto 😊

  • SAHARA QUANDO NASCE LA TUA PASSIONE PER LA MODA?

L’ artefice di tutto è la mia cara Nonna, si parla di almeno 10 anni fa, ricordo quando mi sedevo sul lettino vicino la sua macchina da cucire e la osservavo all’opera, ero cosi attenta a quello che faceva e quasi incantata nel vedere come riusciva a trasformare anche un solo pezzo di stoffa da buttare in qualcosa di fantastico.

  • QUANDO HAI INIZIATO A CREARE?

Un giorno mi diede una pezza, ago e filo e mi disse “oggi impariamo il punto a mano” e così imparai a fare l’orlo dei vestiti, inizialmente mi sentivo impacciata, avevo paura di sbagliare ma poi al suo fianco mi sentivo a mio agio e continuavo sotto il suo sguardo attento e anche severo 😊

  • COME HAI PORTATO AVANTI QUESTA PASSIONE?

Alle medie quando mi chiesero di scegliere l’indirizzo scolastico vedevo tutti i miei compagni convinti di proseguire i loro studi nei vari licei della zona. Io non avevo neanche un minimo dubbio la mia scelta era la scuola di stilista e modellista dove avrei avuto la possibilità di disegnare i miei abiti e poi crearli io stessa.

  • COSA TI APPASSIONA DAVVERO TRA IL DISEGNARE E IL CREARE?

Devo dire che più che il cucito, amo creare nuovi stili, nuovi abbinamenti, creare un nuovo movimento nella moda, il disegno è la prima cosa!

  • CONOSCIAMO TANTI STILISTI NEL MONDO DELLA MODA, MA CHI TRA TUTTI È LA TUA FONTE D’ISPIRAZIONE? E PERCHE’?

La stilista a cui da sempre m’ispiro è assolutamente Coco Chanel, la ragazza che rivoluzionò il concetto femminile durante gli anni della prima guerra mondiale. La mia fonte d’ispirazione è lei già da quando da piccola avevo visto il suo film e con il tempo studiando la sua storia rimasi ancor più incantata nello scoprire che fu proprio lei a dare alle donne il pantalone proprio nel periodo in cui gli uomini dovevano andare in guerra e le donne andando a lavorare non sarebbero state comode con le gonne. Da li i pantaloni non sono più stati visti come indumento senza femminilità ma anzi accentuavano la forza della donna rendendola cosi forte ed elegante allo stesso tempo.

  • LO STILE DELLE TUE CREAZIONI?

I miei disegni si basano principalmente su due categorie: abiti da sera o stile anni ‘80 per il giorno.

  • COSA NON PUO’ MANCARE NEI TUOI DISEGNI?

PARTICOLARITÀ è la parola chiave delle mie creazioni! La moda richiede stravaganza e simpatia, questo è quello che ho imparato dopo aver assistito a varie sfilate durante la settimana della moda.
Ice Play, Francky Morello, Dior, Moncler non presenteranno mai abiti banali e sicuramente io non voglio mostrare il solito capo d’abbigliamento già visto e rivisto, vorrei, un giorno, che la gente riconosca i miei abiti senza bisogno di firmarli.

-CHE CONSIGLIO DAI A CHI COME TE COLTIVA QUESTA PASSIONE?

Di non mollare, io nonostante non avessi nulla ho voluto investire in strumenti che mi permettessero di realizzare al meglio i miei outfit. Di esporsi come sto facendo io con te che mi stai dando la possibilità di raccontarmi e dare visibilità alle mie creazioni senza aver paura dei giudizi negativi ma anzi utilizzarli per migliorarsi sempre di più. Tenacia e passione sono il mix giusto per arrivare in cima.

  • COME TI VEDI TRA 10 ANNI?

Mi vedo con il mio sogno realizzato…
Essere una delle protagoniste delle creazioni che sfileranno nella settimana della moda😍

 

Ringrazio Sahara per averci raccontato la sua storia e la sua passione.

Di seguito vi lascio le immagini dei suoi lavori che io trovo a dir poco favolosi. Tutte le immagini dei disegni che trovate sono sue creazioni.

E voi che passione avete?

CIAO, SONO ROBERTA

Una rivista di Vogue, il mio laptop, una penna tra i capelli, l’amore per i cactus e la curiosità per i particolari. Il viaggio perfetto e la condivisione di esperienze.

Sono io in poche parole!

 

THE FASHION CACTUS NEWSLETTER

Share This